Software all'avanguardia per il recupero dei dati

Berlino, 19.02.2009 – È appena uscita la nuova versione di EASIS Data LifeSaver®, completamente rielaborata. Con la versione 3.24 il prodotto si pone ai primi posti tra i software odierni per il recupero dati su supporti di memorizzazione riscrivibili.

Il concetto del software EASIS è presto spiegato: un software per tutti i gruppi di utenti.

Semplice, accurato e veloce per i principianti con scarsa esperienza del computer e dotato di opzioni per i professionisti come amministratori e tecnici.

Confrontato con altri programmi comuni, Data LifeSaver® 3.24 ottiene nel recupero dati di supporti dati FAT e NTFS il livello più alto di recupero e la più rapida procedura di ripristino. Il software ricostruisce completamente le strutture delle directory e mostra i file con i loro nomi originari, caratteristiche che i prodotti della concorrenza offrono raramente.

Data LifeSaver®, dotato di una struttura di menu molto intuitiva, rende possibile un recupero veloce dei dati anche per utenti con poca esperienza e conoscenze limitate del sistema.

Già come ha evidenziato c-net pubblicando una breve valutazione sulla precedente versione 2.52, con Data LifeSaver® EASIS offre un'interfaccia più semplice e più intuitiva rispetto a prodotti simili e inoltre fornisce ottimi risultati nel recupero dei dati.

Tra le nuove funzioni, in Data LifeSaver® 3.24 sono stati introdotti nuovi algoritmi per l'analisi di catene FAT che permettono ora di recuperare completamente anche file sconosciuti da chiavette USB. Inoltre la durata dell'analisi, indipendentemente dalle dimensioni del supporto di memoria, è stata abbreviata solo di pochi secondi. La scelta delle directory e dei file da recuperare è strutturata in maniera chiara e comoda e la routine di ripristino è stata ulteriormente velocizzata.